Etico sbloccare smartphone con il dito di un morto?

Etico sbloccare smartphone con il dito di un morto?

36
0
CONDIVIDI
Web Hosting


Mentre gli smartphone diventano sempre più importanti per le indagini, ci si chiede quanto lontano siano disposte ad andare le forze dell’ordine per sbloccare uno smartphone. La polizia di Largo, in Florida (Stati Uniti), si è rivolta a un’agenzia di pompe funebri per premere il dito di un morto contro il suo telefono in un tentativo di sbloccare il device mediante le sue impronte digitali, come parte delle indagini. Si sollevano così questioni etiche.

Leggi il resto dell’articolo





Fonte